La fotografia di matrimonio creativa

Home/Blog/La fotografia di matrimonio creativa

Quanto è cambiata nel corso del tempo la fotografia di matrimonio?

Oggi gli sposi richiedono una fotografia di matrimonio creativa, non semplicemente belle immagini, ma immagini uniche, divertenti, diverse dal solito.

Non occorre sfogliare gli album fotografici dei nostri genitori per accorgerci di come i servizi fotografici matrimoniali siano mutati, basta andare indietro nel tempo di una decina d’anni per rendersi conto che fotografare un matrimonio è diventata una professione che richiede grandissima tecnica ma altrettanta creatività.

Gli sposi oggi non si accontentano più di foto posate o di essere immortalati in un abbraccio a denti stretti e sorriso forzato con i propri parenti, richiedono che il loro album fotografico abbia una nota di creatività.

Spesso considerata un’arte minore, la fotografia di matrimonio si scontra in realtà con un elemento che la rende più insidiosa, si tratta infatti di immortalare un momento unico ed irripetibile, non esiste altro ciack, una luce diversa, una differente ambientazione, non possiamo decidere di cambiare abito o modella dobbiamo dare valore agli elementi che abbiamo e che rendono ogni servizio fotografico unico e autentico.

Prediligiamo sempre l’eleganza, ma consideriamo la creatività come un pizzico di sale, una spezia insolita che accende il gusto e che rende il servizio fotografico meno scontato.

Quando dopo le nozze sfoglierete il vostro album vorremmo che riviveste tutte le emozioni, dalla commozione all’allegria, ed per questo che la spontaneità ha un ruolo fondamentale nei nostri servizi fotografici.

Sorprendere la sposa che sussurra qualcosa in un orecchio di sua sorella, cogliere una risata in tutta la sua pienezza, naso arricciato e occhi stretti compresi, è essenziale. Alcune foto di matrimonio vanno davvero rubate come i baci alle innamorate, e sono quelle che rendono ogni servizio fotografico matrimoniale diverso.

Un buon fotografo di matrimonio, scatta, riprende tutto, ma sa anche aspettare, attendere che ci sia un’immagine insolita, magari buffa da immortalare.

Creatività non significa solo sorprendere, ma anche esaltare momenti che altrimenti passerebbero inosservati. Servirsi di uno scenario, di una location particolare, di un cappello bizzarro indossato da un’invitata e giocarci costruire delle storie nelle storie, perché la fotografia di matrimonio creativa è come una striscia d’evidenziatore sopra una pagina di prosa, serve a mettere in risalto una strofa.

 

 

By |aprile 6th, 2017|Blog|Commenti disabilitati su La fotografia di matrimonio creativa

About the Author: